14 PAROLE DA SALVARE...MEHR,farsi,Marina Nemat

"Antica parola persiana che significa amore. Non nel senso di attrazione sessuale, quello si dice eshgh. Ma come sentimento, forte e delicato, che implica amicizia e fiducia. In origine Mehr era un altro nome per mitra, semidio venerato in Iran prima del profeta Zaratustra. Il protettore del bestiame e dell'acqua, figura che si batteva per verità e giustizia. A Mehr è dedicato il 16° giorno di ogni mese e il 16 del primo mese d'autunno è la festa del raccolto, giorno di ringraziamento, amore e amicizia. Non esistono tante parole con una storia così affascinante. L'Iran è terra di felicità, non di odio".


Commenti

Post popolari in questo blog

A CASA DELLA ZIA...IL LIVING.

Roger&Gallet, da IoDonna,3 marzo 2012.

"SIMPAMINA" di G.Guareschi. seconda parte.