MY LITTLE PARIS...la Parigi Segreta delle Parigine, ed.L'Airone.

Un tempo era il quartier generale di Oscar Wilde, ora è il rifugio di Johnny Depp e Vanessa Paradis. C'è di che abbassare gli occhi con timore reverenziale, entrando in questo luogo talmente mitico da non avere nome. Anzi, per la verità un nome l'avrebbe: è l'Hotel, con la H maiuscola.

Oltre la facciata discreta, ci si dirige, i passi attutiti dalla moquette di leopardo, verso un lussuoso bar con le luci soffuse. Ci si accomoda su un divanetto di velluto, si ordina un cocktail di rito (champagne, violetta e limone verde) e si ha subito l'impressione di essere un personaggio mitico. Ci si potrebbe accontentare. Si potrebbe uscire senza sapere che, dietro una tenda di velluto e sotto un soffitto a volta, si nasconde una piscina sotterranea. Ma sarebbe un vero peccato non dirvi che questa piscina si può affittare per un'ora, da soli o in coppia.
Scostate la tenda ed è tutta vostra.


L'Hotel
13 rue des Beaux-Arts
75006 Parigi
www.l-hotel.com

Commenti

Post popolari in questo blog

A CASA DELLA ZIA...IL LIVING.

Roger&Gallet, da IoDonna,3 marzo 2012.

"SIMPAMINA" di G.Guareschi. seconda parte.