XXXV LETTERA A FANNY BRAWNE

Mia carissima Fanny,
 ho trascorso tutta la settimana passata a segnare i passaggi più belli di Spencer, l'ho fatto per te, traendo conforto dall'essere in qualche modo occupato a procurarti un piacere, seppur piccolo. Ciò ha reso lievi le mie ore. Sto molto meglio. Dio ti benedica.
Il tuo affezionato
J.Keats

Commenti

Post popolari in questo blog

A CASA DELLA ZIA...IL LIVING.

Roger&Gallet, da IoDonna,3 marzo 2012.

"SIMPAMINA" di G.Guareschi. seconda parte.