Il Venerdì della Zia...cuori, biscottini al burro e caterinette.

I frutti della capatina in merceria...



...tre cuoricini all'uncinetto
su cui ho applicato immagini vittoriane...

...la tavola pronta per la merenda...

...deliziosi biscottini al burro...

Una caterinetta (o anche tricottino) è un piccolo attrezzo utilizzato nei lavori a maglia per creare delle cordelle tubolari (in lana o altri filati). L'etimologia del termine si deve probabilmente all'appellativo caterinetta (vezzeggiativo di Caterina) utilizzato in Francia (catherinette) ed inPiemonte come sinonimo di sartina e giovane donna da marito [1] (derivato da santa Caterina di Alessandria, protettrice delle apprendiste sarte [2]).
L'attrezzo è costituito da un rocchetto, solitamente in legno, sormontato da quattro ganci o chiodini, che servono per fissare il filo, che viene lavorato con un grosso ago.

...la mia "caterinetta"!

Commenti

emma 120 ha detto…
Che bei cuoricini, molto originale la caterinetta!

Post popolari in questo blog

A CASA DELLA ZIA...IL LIVING.

Roger&Gallet, da IoDonna,3 marzo 2012.

"SIMPAMINA" di G.Guareschi. seconda parte.