Verso sera le piccole gioie del mio cuore...

UN ANGELO ADDORMENTATO TRA I PETALI DEL CILIEGIO CHE STA SFIORENDO.
Non so ballare sulle punte -
nessuno mi istruì-
ma spesso,dentro la testa,
una tale gioia mi possiede,

che se avessi nozioni di balletto -
mi esprimerei in piroette
da far impallidire una troupe -
e ammattire una prima donna,

e anche se non ho gonna di tulle -
o riccioli nei capelli,
nè saltello per il pubblico - come un uccellino,
le zampette contro l'aria,

nè tuffo il corpo in palle di piuma, 
nè scorro su ruote di neve
fino a uscire di scena fra gli applausi
e le richieste di bis del pubblico -

e nessuno sa che so quest'arte
che cito - agile -qui -
e nessun manifesto mi vanta -
è tutto esaurito come all'Opera.
(emily dickinson,326)


Commenti

Post più popolari