Sul ciglio della strada.




Un palpito d'ali stanche
attira la mia attenzione
durante la passeggiata con Achille.
Sembra impossibile ch'io lo possa sentire,
passano le macchine,
Achille abbaia festoso,
le piante attorno alle rive sono piene di canti.
Eppure lo sento.
Immediatamente mi chino
perchè nessuna 
seppur minuscola vita
deve essere abbandonata distrattamente
sull'asfalto caldo.
La farfalla si aggrappa subito alla mia mano.
La tengo un po' sulle dita.
E' viva
anche se non so per quanto lo sarà ancora.
A un tratto vola via
e si perde in un fitto cespuglio.
Non ne saprò mai nulla.
Non la incrocerò mai più sulla mia strada.
Eppure per un attimo la mia vita ha avuto un senso per lei
e la sua vita ha avuto un senso per me.
Ed è tutto qui
il senso profondo di ogni vita:
NON PASSARE MAI ACCANTO AL DOLORE
SENZA FERMARSI PER TENTARE DI LENIRLO,
ANCHE SOLO PER UN ISTANTE.


Commenti

nonna peonia ha detto…
Carissima zia Delina condivido l'attenzione anche alla più piccola forma di vita, tutte hanno un senso divino in questo mondo.
zia Delina. ha detto…
Tutto è soffio di Dio.

Post più popolari