Solo una coccinella.



::Bisogna essere felici di nulla, di una goccia d'acqua oppure di un filo di vento. Di una coccinella che si posa sul tuo braccio o del profumo che viene dal giardino. Bisogna camminare su questa terra con le braccia tese verso qualcosa che verrà e avere occhi sereni per tutte le incertezze del destino. Bisogna saper contare le stelle, amare tutti i palpiti del cielo e ricordarsi sempre di chi ti vuole bene. Solo così il tempo passerà senza rimpianti e un giorno potremo raccontare di avere avuto tanto dalla vita. " (M. Alvarez)

Commenti

max ha detto…
Ciao, anche io oggi ne ho incontrata una, era rossa, ma con solo due puntini :)
Sara.RêveBlanc ha detto…
Quanto è bella la vita!!!!! ciao Zia Delina
zia Delina. ha detto…
La vita è un dramma meraviglioso...e piena di sorprese...con coccinelle scappate troppo presto dalle manine delle fate!

Post popolari in questo blog

A CASA DELLA ZIA...IL LIVING.

Roger&Gallet, da IoDonna,3 marzo 2012.

"SIMPAMINA" di G.Guareschi. seconda parte.