Profumo di orto.

Non c'è nessun profumo che per me sia equivalente a quello delle foglie della pianta del pomodoro.
Mi ci cospargerei, a costo di sembrare sexy come una pizza margherita.
E' la mia madeleine proustiana, mi evoca tutta una serie di meravigliose emozioni.
Così è stata davvero una splendida sorpresa scoprire che la Nuncas aveva cominciato a produrre una nuova serie di profumi per ambienti, tra cui un inaspettato FOGLIE DI POMODORO!

...primo a destra...
Ora so che ogni volta in cui mi servirà ritrovare la pace e la fiducia avrò un aiuto olfattivo...
Certo, una volta passeggiavo tra  i filari dei pomodori...ora mi devo accontentare dei miei tentativi sul terrazzo...



...ma non importa...basta chiudere gli occhi ed è di nuovo tutto lì...intatto, come nel tempo che non torna e che così non può cambiare.

Commenti

Post popolari in questo blog

A CASA DELLA ZIA...IL LIVING.

Roger&Gallet, da IoDonna,3 marzo 2012.

"SIMPAMINA" di G.Guareschi. seconda parte.