Una Tilda per la Festa della Mamma.







Questa bambola Tilda mi è stata commissionata in occasione della festa della Mamma, quindi l'ho fotografata prima di salutarla, pronta con il suo abitino stile Jane Austen e i fiorellini tra i capelli.
Da quando ho visto le nuove acconciature dipinte nell'ultimo libro Tilda me ne sono innamorata e ora le uso anche per i modelli più classici, le trovo chic e un po' vintage...Il ricciolino sulla fronte è invece una mia aggiunta, omaggio intimo e segreto alla pettinatura della segretaria del mio paladino, l'investigatore Poirot, e alle atmosfere anni venti delle sue avventure.
Spero che chi riceverà questa bambola la apprezzi...come sempre, è stata fatta con il cuore!
Bisous.

Commenti

Sei grande, la tua tilda é meravigliosa. Complimenti. Besitos.
zia Delina. ha detto…
Grazie carissima!!!!

Post popolari in questo blog

A CASA DELLA ZIA...IL LIVING.

Roger&Gallet, da IoDonna,3 marzo 2012.

"SIMPAMINA" di G.Guareschi. seconda parte.