...una parola propria...










Tutto è nella mani dell'uomo, e tutto esso si lascia portar via sotto il naso, solamente per vigliaccheria. Sarei curioso di sapere che cosa gli uomini temono più di tutto. Fare un passo nuovo, dire una parola propria li spaventa al massimo grado.

Fedor Dostoevskij


Commenti

nadia spadaccini ha detto…
Parole forti e toccanti.......
Nadia





P.s. Bellissimi i tuoi fiori, ma sono per caso Peonie, mi piacerebbe saperlo.
Grazie
zia Delina. ha detto…
Sono fiori di pruno....
bisous...

Post popolari in questo blog

A CASA DELLA ZIA...IL LIVING.

Roger&Gallet, da IoDonna,3 marzo 2012.

"SIMPAMINA" di G.Guareschi. seconda parte.