here is the summer.

 Qualche Arcobaleno - in arrivo dal Candore!
Qualche Visione del Mondo di Cashmere -
Fiduciosamente vedo!
Oppure una purpurea Coda di Pavone
Piuma per piuma - sulla pianura
Si scompone via via!
Le sognanti Farfalle si scuotono!
Stagni in letargo riprendono il fruscio
Dell'interrotta melodia dell'anno prima!
Da qualche vecchia Fortezza sul Sole
Blasonate Api - marciano - una ad una -
In mormorante plotone!

I Pettirossi sono così fitti oggi
Come i fiocchi di neve erano ieri -
Sul recinto - sul Tetto - sul Ramoscello!
L'Orchidea rimette la sua ciocca
Per il suo antico amante - Messer il Sole!
Tornato in visita al Pantano!

Senza Comandante! Innumerevoli! Quieti!
I Reggimenti del Bosco e della Collina
In luminoso distacco si ergono!
Guarda! Di chi sono queste Moltitudini?
Figlie di quali mari inturbantati -
O di quale Landa Circassa?

(emily dickinson)

                                   

Post popolari in questo blog

A CASA DELLA ZIA...IL LIVING.

Roger&Gallet, da IoDonna,3 marzo 2012.

"SIMPAMINA" di G.Guareschi. seconda parte.