C'era una volta Mary J. Blige.


Kate nel Gazebo delle Gatte a Coccolandia

C'era una volta Mary J. Blige.
Non la cantante, per inciso, ma una gattina che, mentre svolgevo il mio turno di volontariato al gattile, ho preso tra le mani dicendole ( e non so bene perchè): "Tu hai l'espressione di una che si chiama Mary J. Blige!".
Così questa gattina ha acquisito immediatamente un ruolo particolare e personale tra i tanti gatti della struttura, tanto da farmi pensare : me la porto a casa.
Ma la vita è piena di imprevisti e meraviglie e così, mentre stavo valutando la possibilità con il responsabile del gattile mi è stata suggerita Kate, la gattina che ad aprile aveva partorito i micetti la cui foto avevo postato sul blog.http://ziadelina.blogspot.it/2014_04_01_archive.html
Sono andata a vederla e, come in tutte le storie d'amore,che non ti rendi conto di cosa stavi cercando finchè non l'hai trovato, ho capito che era lei la mia nuova Cuccioletta.
Ed è lei che ho portata a casa.
Con Amore, come sempre.


Post più popolari