eyes wide shut

ho passato quattro mani di smalto all'acqua opaco

e ho decorato con carta di riso stampata a rose

non poteva certo mancare il nastro a pois

Ci sono giornate difficile e pesanti, come oggi. Le medicine non sembrano riuscire a farsi accettare dal tuo corpo, ti senti stanca e intossicata.  Ogni passo è in salita...ogni respiro è affannoso.
E resti nel letto, a occhi chiusi.
Ma poi, all'improvviso, la forza la trovi.
Minuto dopo minuto, vivendo l'attimo come un'assordante presenza.
Però ce la fai. 
Esci per una passeggiata, cambi le lenzuola del letto, vedi un film in bianco e nero, vai al gattile a distribuire pappe e riesci persino a ridipingere e decorare il vecchio mobile della macchina da cucire.
E alla fine ti rendi conto che per procedere basta cominciare.
Aprendo gli occhi.


Post più popolari