una domenica qualunque








Poche cose rallegrano l'animo più della fulgida bellezza dei fiori primaverili.
Amo moltissimo passeggiare ogni mattina tra i miei vasi dove scopro ogni volta dei nuovi e fatati tesori...

La fata garofano mi ha regalato questi polposi boccioli rosa, con i petali tagliuzzati dalle sue piccole mani, come ricorda l'amatissima Cecily Mary Barker..











La Gertrude Jekill, rosa dedicata a una botanica eccentrica, effonde meravigliosamente il suo profumo mielato.









Anche le rose più semplici offrono sfumature sorprendenti.













Il glicine mi assicura una cortina di profumata privacy.













Queste botaniche sarebbero destinate a fabbricare lo sciroppo, ma le mie mani non sono a sufficienza abili..

E come si potrebbe non contemplare questa meraviglia?

E che dire di questa perfetta carpatica?

Questi petali sono puro splendore!

Ovviamente le mie giornate non passano esclusivamente tra i miei amati fiori...la domenica pomeriggio infatti svolgo quasi regolarmente ( ...la salute a volte non collabora!) al gattile Romeo e Pucci...

video
...non è una delizia?!
Buona settimana a tutti!


Commenti

fiore ha detto…
che belli questi fiori complimenti
zia Delina. ha detto…
Grazie...richiedono infinite cure, ma regalano molta gioia!

Post più popolari